Antonello Costa il varietà all’ennesima potenza

Antonello Costa

Antonello Costa

“Un giorno senza ridere è un giorno buttato” di questa frase di Chaplin, Antonello Costa , ne fa mantra.

Riesce a trasformare una giornata no, regalando un sorriso attraverso i suoi numerosi numeri e personaggi. Con impegno costante , sacrifici e tanta gavetta è riuscito a trasmettere la sua passione per il varietà a un vastissimo pubblico.

Trenta, infatti, sono gli anni di carriera. Il debutto nel 1987 al teatro della Marina Militare di Augusta ed oggi lo ritroviamo a calcare le tavole del palcoscenico dei Teatri di Roma.

Antonello Costa reinventa il varietà, versatile e carismatico abbina canto, ballo, numerosi personaggi al coinvolgimento del pubblico. Non dimenticando il varietà che ha fatto la storia ,Petrolini, Totò, Modugno, Carosone, Rascel, lo abbraccia e lo trasforma avvicinando fra loro personaggi come Chaplin e Jackson, Chaplin e Totò.

Non da meno è la sua attenzione ai dettagli, numerosissimi sono i costumi in scena, suoi e del corpo di ballo che da sempre lo accompagna.

Costa è attore, cantante, ballerino, comico ma anche autore, regista e produttore.

“Non ci posso credere” è la sua ultima creazione, con cui omaggia i 30 anni di carriera, suoi e del Teatro Manzoni. Un varietà in grande stile con gli ingredienti giusti: una soubrette (Annalisa Costa), un numeroso corpo di ballo (Licia Cricchi, Marica Galli, Agata Moschini e Elisa Milani) e una spalla (Pierre Bresolin).

Molti i personaggi del suo repertorio, come il siculo Don Antonino, Tony Fasano, il ballerino di salsa, Hamed, e tanti altri ancora…



Antonello Costa è un vero artista che crea e tiene vivo il varietà.

Assolutamente da non perdere!!

Nei teatri di Roma dove Antonello si esibisce, troverete i Biglietti Omaggio di OasiPark, non perdete l’occasione!!

http://www.antonellocosta.it/